Appunti di diritto amministrativo e civile

a cura dell'avv. Raffaello G. Orofino

E’ valida la procura alle liti, pur priva dell’indicazione delle generalità del difensore, qualora tale dato possa comunque desumersi senza incertezza

Cassazione civile, Sez. II, 6 febbraio 2008, n. 2800

Difensore – Procura alle liti – Contenuto.

La procura a margine del ricorso per cassazione, sebbene priva dell’indicazione delle generalità del difensore, è validamente rilasciata allorché il dato carente possa senza incertezza desumersi dalla compiuta specificazione del nome del difensore stesso, contenuta nell’intestazione dell’atto, nonché dalla sottoscrizione da esso apposta sia in calce a questo sia per autenticazione della firma della parte che ha rilasciato la procura (cfr. Cass. n. 5799/1990 e Cass. n. 6339/1987).

  • Print
  • PDF
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Digg
  • del.icio.us
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks

Nessun commento »

Il tuo commento