Appunti di diritto amministrativo e civile

a cura dell'avv. Raffaello G. Orofino

E’ nulla la delibera condominiale che ratifichi una spesa non attinente alla gestione del condominio

Cassazione civile, Sez. II, 10 agosto 2009, n. 18192

Condominio – Spese comuni – Nullità della delibera che approvi spese non attinenti alla gestione condominiale.

Deve considerarsi nulla, e non già semplicemente annullabile, la delibera dell’assemblea di condominio che ratifichi una spesa assolutamente priva di inerenza alla gestione condominiale, non rilevando in senso contrario che l’importo della stessa sia modesto in rapporto all’elevato numero dei condomini e alla entità complessiva del rendiconto (nel caso di specie, la delibera aveva addebitato ai condomini le spese del telefono privato dell’amministratore nonché le spese di una licenza di software acquistata in proprio da quest’ultimo).

  • Print
  • PDF
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Digg
  • del.icio.us
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks

Nessun commento »

Il tuo commento